martedì 12 novembre 2013

IL CLUB DELLE CATTIVE RAGAZZE

Come promesso vi lascio la recensione del libro appena letto!

Il club delle cattive ragazze, Sophie Hart, Feltrinelli, p. 348



Potrei definire questo libro un romanzo erotico "al quadrato". Estelle è la proprietaria di una caffetteria ed è ogni giorno alle prese con tazze di caffè, tè e torte variegate in decine di modi diversi. Purtroppo gli affari del piccolo locale non vanno granché bene e la proprietaria si inventa uno stratagemma per attirare nuovi clienti: un book club. Gli avventori non sono tanti, un piccolo gruppo di cinque persone compresa Estelle, ma diventeranno presto molto affiatati. La scelta tematica degli incontri del gruppo cade "casualmente" sul genere erotico, e anche se all'inizio i personaggi sono piuttosto scettici, poi tutto il "movimento" di cui stanno leggendo, movimenterà anche le loro vite. Insomma l'erotismo entrerà a risvegliare la loro quotidianità  e si ritroveranno in alcuni casi a sconvolgerla. Anche se non sono una gran conoscitrice del genere devo ammettere che il libro è leggero e divertente. Vi lascio con una citazione che spero aiuti a riflettere: "L'erotismo è una corsa ad ostacoli. L'ostacolo più seducente e più popolare è la morale." Karl KrausDetti e contraddetti, 1909